Tabata e dimagrimento: funziona?

Il Tabata Training è molto “di moda” ed è pubblicizzato da personaggi famosi che mostrano trasformazioni fisiche straordinarie grazie a questo metodo che rientra nella categoria degli allenamenti intervallati ad alta intensità (HIIT).

 

In cosa consiste?

Il protocollo originale si basa su un lavoro scientifico del Prof. Izumi Tabata (1996): esso prevede 20 secondi di esercizio molto intenso, eseguito al 170% del VO2max, seguiti da 10 secondi di recupero; il tutto deve essere ripetuto per 8 volte.

Comparandolo all’allenamento aerobico a frequenza cardiaca costante (effettuato al 70% del VO2max) la ricerca ha mostrato i seguenti risultati: 

4 minuti di Tabata effettuati 4 volte a settimana hanno gli stessi benefici di un training aerobico prolungato svolto 5 volte a settimana. 

La ricerca del Prof. Tabata nasce con un obiettivo che non è il dimagrimento; infatti egli non ha preso in esame il dispendio calorico o l’aumento del metabolismo. 

Successivamente il mondo del fitness ne ha tratto ispirazione, riadattandolo e promuovendolo come allenamento per chi vuole perdere chili in poco tempo.

E’ possibile dimagrire col metodo Tabata?

Se vuoi perdere peso, hai bisogno di creare un deficit calorico

Fino a che controlli quello che mangi qualsiasi forma di esercizio ti aiuta a togliere chili.

In altre parole, senza un intervento dietetico l’esercizio fisico da solo non funziona.

Nonostante la sua popolarità, il metodo Tabata utilizzato a scopo di dimagrimento ha i suoi limiti.

Il problema principale è che, indipendentemente da quanto ti sforzi, il numero di calorie che puoi bruciare in un allenamento della durata di quattro minuti è minimo.

È vero che alcune calorie vengono bruciate al termine dell’allenamento; ciò avviene perché dopo un intenso esercizio fisico si crea un consumo di ossigeno (EPOC) maggiore rispetto ad un’attività di intensità moderata.

 

Tuttavia, la quantità di calorie consumate dopo l’allenamento dipende  da:

  • intensità dell’esercizio (quanto è duro il lavoro); 
  • durata dell’esercizio (per quanto tempo lavori).  

 

Dopo brevi periodi di esercizio, non importa quanto sia intenso, il consumo calorico non è così rilevante come il marketing del fitness ci vuole far credere. 

Conclusioni

L’allenamento Tabata è  un modo efficace ed efficiente in termini di tempo per creare adattamenti fisiologici  utili alla prestazione atletica e alla salute (se fatto nei modi e nei tempi giusti). Tuttavia, molte delle affermazioni fatte sull’efficacia del metodo Tabata per il dimagrimento non hanno reali riscontri scientifici e sono piuttosto frutto del marketing.

Come qualsiasi forma di esercizio fisico fornisce un contributo alla perdita di grasso solo se viene posta la necessaria attenzione all’alimentazione per creare il deficit calorico.

Se il tuo obiettivo è migliorare la forma fisica ma vedi che ciò che stai facendo in autonomia non è del tutto efficace clicca subito qui e parliamone insieme.