Squilibri nutrizionali (energia, proteine, vitamine e minerali) espongono a problemi di salute,  stanchezza e fatica, disturbi gastrointestinali e rischio di infortuni.

Pongo particolare attenzione alla nutrizione di:

  • giovani atleti, che necessitano di crescere e svilupparsi al meglio, oltre a soddisfare le necessità metaboliche correlate all’esercizio
  • donne atlete, che ricercano un basso peso corporeo e che si sottopongono a diete restrittive ed inadeguate, pur essendo impegnate in numerose ore di esercizio fisico intenso
  • atleti vegani, che eliminano completamente dalla loro dieta certi alimenti
  • atleti con infortunio, che necessitano di non aumentare di peso e di recuperare il prima possibile
  • persone attive di terza età, che hanno bisogno di prevenire il declino della massa muscolare (sarcopenia) e/o di normalizzare quadri metabolici alterati (alti livelli nel sangue di glucosio, trigliceridi, colesterolo, indici infiammatori, ipertensione, steatosi epatica)

Autorizzo al trattamento dei dati personali così come previsto dalla Policy trattamento dati