Quali alimenti danneggiano la tua pelle?

//Quali alimenti danneggiano la tua pelle?

Quali alimenti danneggiano la tua pelle?

La pelle, come qualunque altro organo, soffre gli eccessi e gli squilibri alimentari.

Un carico glicemico elevato e mantenuto nel tempo, causa eccessiva assunzione di carboidrati, determina la glicazione delle proteine con formazione di molecole dette AGEs, (Advanced Glycation End products). Tale reazione è tipica dell’imbrunimento dei cibi cotti alla griglia o al forno, e conferisce particolare gusto ai cibi che mangiamo. Gli AGEs attaccano il collagene e l’elastina, alterando la struttura della pelle, che perde elasticità ed invecchia.

La frittura, eseguita con oli inadeguati e a temperatura elevata, favorisce la produzione di radicali liberi che danneggiano la pelle, oltre a determinare eccesso di sebo, che facilmente può ostruire i pori.

Zuccheri e grassi (derivanti soprattutto da carni rosse ed insaccati) hanno effetto pro-infiammatorio ed influenzano la circolazione, sia profonda che superficiale, riducendo l’apporto di ossigeno, vitamine, minerali e antiossidanti ai tessuti.

E’ noto che esagerare col sale favorisce la ritenzione di liquidi, creando rigonfiamento palpebrale e cellulite, soprattutto nei soggetti predisposti.

Una considerazione va fatta a proposito del caffè: sebbene il suo consumo ha dimostrato associazioni positive con la salute in generale, va ricordato che la caffeina ha una blanda azione diuretica, quindi, ad alte dosi, ha un effetto disidratante per la pelle.

E’ bene inoltre porre molta moderazione nel consumo di alcol, evitando soprattutto l’assunzione compulsiva di alcolici (tipica ad esempio del week-end).

Facciamo dunque attenzione! Anche la pelle trae vantaggio da un’alimentazione e da uno stile di vita complessivo equilibrati.

2016-05-11T19:19:32+00:00

About the Author:

error: