_dieta-dimagrante-francesco-cagnazzo-nutrizionista-spoleto

Vuoi dimagrire

come desideri?

Dieta Dimagrante

Quantità eccessive di grasso corporeo costituiscono un pericolo per la salute, soprattutto per il rischio di insorgenza di alcune malattie (quali la cardiopatia coronarica, il diabete, l’ipertensione e alcuni tipi di cancro), di insufficienza respiratoria (apnee notturne) e delle conseguenze “meccaniche” provocate dal sovraccarico sulle articolazioni (colonna vertebrale, ginocchia, anche, ecc).

Tanto maggiore è l’eccesso di peso dovuto al grasso, tanto maggiore è il rischio. Esistono inoltre alcuni tipi di distribuzione del grasso corporeo (sul tronco: tipico dell’uomo e della donna dopo la menopausa) in cui il rischio per la salute, a parità di eccesso di peso, è superiore che per altri (sui fianchi e sulle cosce: tipico delle donne in età fertile).

È quindi necessario che le persone con tale profilo corporeo a rischio sorveglino con maggiore attenzione il proprio peso. L’eccesso di grasso corporeo può essere di vario grado. Il grado più lieve viene classificato come sovrappeso. Seguono l’obesità moderata e l’obesità grave.

Se sei sempre a dieta, ma non riesci a dimagrire è perché segui un’alimentazione basata esclusivamente sulla riduzione calorica, che poi inevitabilmente abbandoni per i seguenti motivi:

  • Avverti il senso di fame; solo pochi resistono a questa sensazione spiacevole ed abbandonano dopo poche settimane.
  • Ottieni risultati molto lentamente; una perdita di 500 grammi la settimana, nei casi più favorevoli, è un fattore demotivante per un paziente che ha più di 10 kg da perdere.
  • Hai la tentazione di cibi gustosi; la fame, infatti, porta a frequenti deroghe alla limitazione delle quantità alimentari da assumere.

Con il mio aiuto, invece, seguirai una dieta dimagrante, senza l’utilizzo di farmaci, con i seguenti effetti positivi:

  • Assenza di fame e di stanchezza.
  • Esclusiva perdita di massa grassa e mantenimento di quella muscolare.
  • Risultati rapidi, sicuri e duraturi (senza recuperare il peso perduto).
  • Riduzione mirata delle adiposità localizzate con riequilibrio della silhouette, specialmente nelle donne che presentano una distribuzione del grasso di tipo ginoide.
  • Riduzione significativa del grasso addominale.
  • Miglioramento o normalizzazione dei parametri della sindrome metabolica (glicemia, trigliceridi, colesterolo, pressione arteriosa, steatosi epatica, indici infiammatori).
  • Miglioramento del sonno.
  • Mantenimento dell’elasticità e tonicità della pelle.

Alla fine del percorso avrai migliorato il tuo rapporto con il cibo, imparando a scegliere e a combinare gli alimenti nella maniera ottimale.

 

DIETA ANTI-AGING DIETA PER LO SPORT DIETA RIEQUILIBRANTE